Simulacri

Anish Kapoor · Mother as a Mountain · 1985 · Walker Art Center · Minneapolis

Apnee, corse, grida, lacrime, cecità, afasie, vendette, numeri: figure del sogno ancora corpose al risveglio, benché appartengano al più astratto dei tempi. Il giorno compie poi il suo corso sinusoidale, questi simulacri sbiadiscono e altri accadimenti forniscono materiale per la fabbricazione di nuovi sogni: siamo sognati da ciò che non trova compimento nell’esistenza diurna. Graziano Spinosi