Stelle cadenti

Anselm Kiefer | Sopra di noi il cielo stellato, in noi la legge morale | 1969-2010 | Tate

Secondo una leggenda chassidica, sopra la testa di ogni bambino in gestazione nel ventre della madre è accesa una luce che lo aiuta a imparare la Torah a memoria. Quando giunge il momento di venire al mondo, compare un angelo che dà dei buffetti sulla bocca del piccolo che sta per nascere affinché dimentichi quel che ha imparato. Ciò significa che prima di nascere, quando eravamo ancora nelle sfere celesti, possedevamo una conoscenza illimitata. Ma i buffetti dell’angelo fanno sì che ogni bambino venga al mondo come una busta apparentemente vuota, che va di nuovo riempita. Anselm Kiefer | L’arte sopravviverà alle sue rovine