Vertigo

Ambrogio Bergognone · S. Caterina d’Alessandria · 1495-1510 · Pinacoteca di Brera · Milano

Quando lo spasmo riproduttivo s’impadronisce di un corpo, lo deforma come un edificio che si guasti sotto i colpi d’un terremoto. Un tempo, presso i mistici, questa foga si dissolveva nella vertigine. Adesso anche i santi hanno un profilo su Facebook. Graziano Spinosi

.

Mi cominciai a spogliare. Feci tanto che cavei il bustino che avevo, e dicevo: mio Gesù, lasciate coteste poppe. Venite a pigliare il latte qui da me. E gli porgevo la mammella. Esso si staccò da quelle della Vergine e si attaccò alle mie. Oh! Dio! Io non posso raccontare niente di quanto provai in quel punto; e nemmeno mi ricordo gli effetti che mi cagionò. In
quell’atto non mi pareva bambino dipinto, ma in carne. A questa figura andavo spesso, e gli dicevo: ricordatevi bambino bello, che io v’ho allattato, come ha fatto la vostra madre. Ora mi sovviene che, per più giorni, qui, in questa mammella, v’avevo sì gran calore, che pareva d’averci il fuoco. Ma non comprendevo nulla.
Santa Veronica Giuliani · Terza autobiografia

Punti cardinali

Domenico Gnoli · Apple · 1968

Una mela tagliata: questo è il campo. Se immaginiamo di guardare con gli occhi della mela ciò che le sta di fronte, vediamo il controcampo. Attraverso questa tecnica di ripresa cinematografica, che presuppone la mobilità del punto di vista, gli autori possono accrescere l’incisività delle loro opere. Per una una migliore comprensione delle immagini è importante l’osservazione scrupolosa di ciò che appare, così come quella di chi le ha concepite. Questa mela mostra solamente una mezza parte, cui manca una fetta. L’altra sfugge alla nostra attenzione, ma chissà perché siamo portati a ritenere che sia integra. Invece non è così: c’è il foro d’un verme, là dietro, che vive indisturbato in quella parte nascosta. Graziano Spinosi

.

La strada che scende e la strada che sale
sono la stessa strada.

Eraclito

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.